Portieri di Quartiere e Gesenu a supporto del decoro urbano

221

La riqualificazione del quartiere passa anche per una rinnovata attenzione al decoro urbano. Per questo l’installazione di cinque cosiddetti ‘parigini’, contenitori per rifiuti di ultima generazione, rispettivamente in via del Macello, via Settevalli e via Martiri dei Lager, è un’azione concreta ed importante realizzata grazie alla sinergia ed alla collaborazione tra Portieri di Quartiere e Gesenu.

“Il nostro operato – spiega Moreno, uno dei portieri – in questi primi mesi di attività è stato indirizzato, tra le altre cose, all’ascolto della cittadinanza e delle loro istanze. Dal nostro monitoraggio è scaturita la segnalazione alla Gesenu della necessità di avere in questo quartiere più contenitori di rifiuti, per poter garantire maggior pulizia e decoro. La risposta è stata tempestiva. La collaborazione con Gesenu è stata ancora più ampia ed abbiamo avuto un supporto, in questo senso, anche nell’azione di pulizia portata avanti negli ultimi dieci giorni nella zona circostante il centro commerciale Ottagono”.

“Abbiamo iniziato – continua Moreno – con l’iniziativa di sabato 5 settembre che ha aperto il mese di attività denominato ‘Regeneration in green’. Con la partecipazione di molti abitanti del quartiere, grazie anche ai kit messi a disposizione da Gesenu, è partita l’opera di pulizia e sistemazione del verde in questa zona di via del Macello e Bellocchio. Nei giorni successivi la cooperativa Bi Labor ha proseguito i lavori”.

Il contributo di Gesenu è stato fondamentale anche in questa fase, come spiega uno dei responsabili servizi esterni Fabio Frosini.

“In aggiunta al servizio ordinario, siamo quotidianamente passati a ritirare e portare  via spazzatura e rifiuti dopo l’azione di sistemazione e manutenzione del verde, oltre a lasciare in utilizzo uno dei nostri contenitori. In futuro la collaborazione continuerà e siamo pronti e rispondere alle segnalazione e a coadiuvare l’operato dei portieri di quartiere”.