“Ci sono pittori che dipingono il sole come una macchia gialla, ma ce ne sono altri che, grazie alla loro arte e intelligenza, trasformano una macchia gialla nel sole…” (P. Picasso)

Si è tenuta Martedì 3 giugno al Palazzo Donini (Perugia) la conferenza stampa di presentazione dell’evento “Arte e Diritti: forme e colori della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità”. L’intento dell’iniziativa è di promuovere, in particolare presso le giovani generazioni, i valori di solidarietà, inclusione sociale, rispetto dell’altro, pari opportunità e valorizzazione delle diversità, per una maggiore consapevolezza che il riconoscimento dei diritti umani è patrimonio di tutti, da conoscere e rispettare per il futuro della nostra società.

Un messaggio comunicato attraverso l’arte, con un lavoro di comprensione e di rielaborazione simbolica dei principi universali sanciti dalla Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, svolto da persone con disabilià e non, realizzato all’interno di laboratori artistico- espressivi. La produzione artistica è stata possibile grazie anche alla collaborazione della Fondazione Boccardini, con la partecipazione dell’artista Massimo Boccardini e Pamela Pucci, e dell’educatrice della Coop.va ASAD, esperta nella metodologia della Globalità dei Linguaggi Loredana Porpora. Inoltre hanno dato il loro contributo artistico Rosella Aristei, Maria Cappello e Antonio Renzini.
Il progetto è stato realizzato nel corso di laboratori espressivi e grafico-pittorici di opere artistiche ispirate ai principi della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità.
I laboratori si concluderanno con una Mostra espositiva per restituire alla comunità il lavoro svolto dando la possibilità ai cittadini di apprezzare l’impegno dimostrato e le potenzialità artistico espressive dei partecipanti ai laboratori e non ultimo, divulgare e sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tematiche della disabilità, sui principi e valori universali a tutela delle persone con disabilità emanati dalla Convenzione ONU per il rispetto, la tutela e valorizzazione delle diversità. Gli spazi per la realizzazione della mostra espositiva, sono stati gentilmente concessi dal Centro Commerciale Collestrada e dalla Direzione del Minimetrò di Perugia.

Programma della Mostra:

  • dal 5 all’8 giugno presso gli spazi espositivi del centro commerciale di Collestrada
  • dall’11 al 20 luglio presso gli spazi espositivi delle stazioni del Minimetrò Pian di Massiano e Pincetto.

Soggetto promotore dell’iniziativa:
Coop.va sociale ASAD soggetto che gestisce in convenzione con l’Azienda USL Umbria 1 e i Comuni di competenza i servizi socio riabilitativi ed educativi in cui si realizzano i laboratori artistici e con il sostegno dell’Osservatorio Regionale sulla condizione delle Persone con disabilità.

Hanno collaborato:
Consorzio Auriga
Ass.ne -A.G.A.Di Associazione Genitori e Amici disabili per la promozione e sensibilizzazione pubblica sui temi della tutela dei diritti delle persone disabili
Ass.ne Oltre la Parola
Fondazione Boccardini
Ass.ne il Giardino di Francesca
FISH Umbria