Le cooperative Borgorete e Polis, Comune di Perugia, Scuole, ASL n.1 dell’Umbria e genitori a confronto, il 21 marzo (Sala Sant’Anna, Viale Roma, Perugia, ore 16,30) per valutare insieme il servizio di sostegno agli alunni disabili.
L’incontro, oltre a favorire il confronto fra tutti i soggetti che collaborando rendono possibile il servizio, vuole porre un’attenzione particolare alle famiglie dei bambini e dei ragazzi disabili.
Per le famiglie infatti, ma anche per le scuole, è stata pensata e realizzata, dagli operatori di abn, la carta del servizio, un’illustrazione chiara ed approfondita del servizio. E sempre alle famiglie è rivolta l’attenzione del prossimo monitoraggio del servizio che le coinvolgerà attivamente nella valutazione di fine anno, step fondamentale per rilanciare azioni di miglioramento per il prossimo anno scolastico.
Il servizio di sostegno agli alunni disabili del Comune di Perugia è stato avviato nell’ottobre 2000 per fornire a bambini e ragazzi portatori di disabilità l’assistenza specialistica necessaria per favorire l’autonomia, la comunicazione personale e l’integrazione con gli altri studenti. E’ da allora che la costante opera di monitoraggio e valutazione ha permesso al servizio di crescere e di cambiare per rispondere al meglio e con la migliore qualità possibile alle esigenze dei bambini, delle famiglie e delle scuole.

locandina 21 marzo_web